I fiumi d’Insubria esondano? Non-notizie che coprono altre realtà

Fonte: www.domanunch.org/index.php?option=com_content&view=article&id=799:i-fiumi-dinsubria-esondano-non-notizie-che-coprono-altre-realta&catid=85:notizie&Itemid=312 L’ignoranza e il disinteresse per i meccanismi che regolano l’ecosistema sono la prima causa dei cosidetti ‘disastri naturali’. Ma sono veramente disastri, o giuste risposte ad azioni sbagliate perpetuate per decenni? Nella Repubblica Italiana (dove il 30% della popolazione scarica i rifiuti liquidi nelle acque), ogni volta che una piccola o grande catastrofe si abbatte su un territorio, … Continua a leggere

Pecunia non olet

Si sa, i giovani sono sempre critici verso le scelte dei genitori. Anche l’imperatore romano Tito, da ragazzo lo era verso suo padre Vespasiano. Si dice che il giovane non approvasse la tassa imposta dal padre sul servizio igienico pubblico e che un giorno, per provocarlo, lanciasse delle monete dentro …una latrina pubblica e pare che Vespasiano, raccogliendole, dicesse: “pecunia … Continua a leggere

EMANUELE FILIBERTO DI SAVOIA: presenza imposta in tv

Dante esiliato da Firenze, Napoleone dalla Francia, Umberto II di Savoia dall’Italia. Ecco alcuni nomi noti dei tanti uomini esiliati dalla propria patria nel corso della storia per le più diverse cause ma voglio aggiungerne uno in particolare, un nome di un uomo esiliato ingiustamente e che fece l’impossibile per dimostrare la propria innocenza, Rodrigo Dìaz de Bivar, al punto … Continua a leggere

Vi siete mai soffermati sul potere del fenomeno pubblicità?

Vi siete mai soffermati sul potere del fenomeno pubblicità? Per comprenderne l’importanza, vi suggeriamo di rispondere alla seguente domanda: perché si definisce “soap opera” un genere televisivo? Fate una piccola ricerca… La pubblicità è un complesso di azioni semiotiche, ovvero della comunicazione, legate perlopiù al… processo economico, tuttavia essa può indirizzarsi alla cultura, alla politica ed alla promozione di altri … Continua a leggere

L’utilità delle sponsorizzazioni.

A TUTI GLI IMPRENDITORI L’utilità delle sponsorizzazioni. Gaio Clinio Mecenate, vissuto nel primo secolo dell’era cristiana, come tutti forse sanno era, oltre che un ricchissimo mercante di schiavi, un sostenitore degli artisti e delle loro opere e dal suo nome derivarono i termini di mecenate e mecenatismo. Se Gaio Clinio Mecenate operò per promuovere una classe di poeti ed artisti … Continua a leggere

Contro la “Legge Balilla”

Il suo vero nome è “legge Balilla” e porta la firma congiunta di ben tre ministri: La Russa (Difesa), Meloni (Giovani) e Tremonti (Economia). Obiettivo? Organizzare corsi di formazione delle Forze Armate per i giovani. Costo previsto per i primi tre anni di sperimentazione: 20 milioni di euro. Niente male per essere tempo di crisi. L’idea del governo è semplice: … Continua a leggere

“Repressione di attività di apologia o istigazione a delinquere compiuta a mezzo internet”

In base a quello che leggerete anche ciò che è riportato di seguito potrebbe essere fonte di reato.   Il Senato ha approvato il cosiddetto pacchetto sicurezza (D.d.L. 733) tra gli altri con un emendamento del senatore Gianpiero D’Alia (UDC) identificato dall’articolo50-bis: /Repressione di attività di apologia o istigazione a delinquere compiuta a mezzo internet/ ; la prossima settimana Il … Continua a leggere

Misteriosi segreti saronnesi: Help me!

“Misteriosi segreti saronnesi”, un modo innovativo e alternativo per avvicinare i giovani al mondo dell’arte, della storia e delle tradizioni della Città di Saronno, rischia di saltare a causa della mancanza di sponsor Un modo innovativo e alternativo alla “metodologia ufficiale” (logorroiche lezioni tenute da esimi professori e/o statiche mostre per annoiate e disinteressate scolaresche) per avvicinare i giovani al … Continua a leggere

Attraversiamo il federalismo

In Italia si sta percependo una ventata di cambiamento ed è una sola parola l’artefice di tutto ciò: Federalismo. Parola che ci porta a pensieri antichi e esperienze esistenti in altre nazioni, per esempio la Svizzera e il Ticino, dove in passato su questo problema si è caratterizzato uno dei dibattiti più importanti anche della nostra recente storia risorgimentale: tra … Continua a leggere